Bonifica delle aree ex SIN - SIR di Massa e Carrara

Sogesid dirige le operazioni nelle aree ex SIN-SIR di Massa Carrara, che permetteranno di raccogliere gli elementi indispensabili per definire l'attuale stato qualitativo della falda e individuare le sorgenti di contaminazione pregresse, base necessaria per le attività di progettazione e bonifica.

Committente
Ministero dell’Ambiente / Regione Toscana
Inizio attività
30/04/2017
Conclusione prevista
30/04/2019
Ruolo Sogesid
Soggetto attuatore
Stato di avanzamento progetto
Realizzazione
Valore Intervento
euro 3.057.284,00
Dove
Italia
Regione
Toscana
Comune
Massa Carrara
Categoria
Bonifiche
SIN Massa Carrara

La Regione Toscana e la Sogesid hanno sottoscritto la Convenzione attuativa il 23 marzo 2017: Sogesid per l’attuazione agli interventi oggetto dell’Accordo di Programma, sulla base delle proprie specifiche competenze, procede con le attività di messa in sicurezza, bonifica e recupero dei siti inquinati. Con l’Accordo di Programma sono individuati gli interventi:
1. aggiornamento e integrazione della caratterizzazione della falda soggiacente alle aree SIN e SIR di Massa Carrara e individuazione delle sorgenti di contaminazione attive per le acque sotterranee e delle possibili fonti passate di contaminazione;
2. ricostruzione di un modello idro-geologico;
3. progettazione dell'intervento di bonifica e/o messa in sicurezza della falda soggiacente alle aree SIN e SIR;
4. realizzazione di interventi urgenti, su singole sorgenti attive di contaminazione, di prevenzione/messa in sicurezza o bonifica della falda soggiacente alle aree SIN e SIR;
5. attuazione degli interventi urgenti in tre aree residenziali interessate da sversamento di rifiuti e contaminazione.
Le attività di rilevamento e campionamento costituiscono una delle più articolate campagne mai svolte in Italia. Sono 260 punti d’acqua (pozzi e piezometri) campionati: su 147 di questi verranno eseguite analisi chimiche ambientali. Una seconda fase riguarderà 40 punti ritenuti maggiormente critici da sottoporre a nuovo campionamento.