Bonifica discarica "Ampliamento Masseria del Pozzo" e "Schiavi"

La discarica denominata “Ampliamento Masseria del Pozzo” e “Schiavi” si sviluppa su una superficie di circa 16 ettari, ricadenti nell’Area vasta di Giugliano. Sogesid interviene nell'ambito della Convenzione con il Commissario alla bonifica delle aree di Giugliano e Laghetti di Castelvolturno.

Committente
Ministero Ambiente - Regione Campania
Inizio attività
07/08/2019
Conclusione prevista
16/06/2020
Ruolo Sogesid
Soggetto attuatore
Stazione appaltante
Progettista
Stato di avanzamento progetto
Gara/Affidamento lavori
Valore Intervento
10.554.269,79
Dove
Italia
Regione
Campania
Comune
Giugliano (Na)
Categoria
Bonifiche
masseria pozzo schiavi

Nell'ambito della Convenzione con il Commissario Delegato per gli "interventi urgenti di messa in sicurezza e bonifica delle aree di Giugliano in Campania e dei Laghetti di Castelvolturno", è previsto l'intervento presso la discarica denominata "Ampliamento Masseria del Pozzo" e "Schiavi". Nel 2007 vennero avviati e mai conclusi, da parte della Gesen Spa, i lavori di chiusura mediante cappatura sommitale della discarica e raccolta/gestione del biogas e del percolato. In seguito la discarica è stata messa sotto sequestro. Successivamente Sogesid ha redatto il progetto preliminare per l’intervento di messa in sicurezza ed avviato, il 7 agosto 2013, la procedura di gara ad evidenza pubblica per l’affidamento della progettazione ed esecuzione degli interventi di bonifica della discarica, con importo a base di gara di € 8.306.210,74, per un Quadro economico complessivo pari a oltre dieci milioni di euro. In considerazione di un'ulteriore rivisitazione del quadro economico a oltre 16 milioni di euro e della limitata disponibilità finanziaria, è stato concordato di procedere ad una progettazione ed esecuzione dei lavori per stralci. In particolare il primo stralcio prevede la realizzazione degli interventi urgenti di MISE riguardante l’area “Schiavi”, che è la parte di discarica potenzialmente a maggiore impatto sulla saluta pubblica e sull’ambiente.