Depuratore di Punta Gradelle - Penisola Sorrentina

Il depuratore di Punta Gradelle, a Vico Equense (Na), opera al servizio dei comuni della Penisola Sorrentina, in una zona di particolare pregio naturalistico e di forte richiamo turistico. Per tecnologie utilizzate e per il suo ridotto impatto ambientale, costituisce un riferimento a livello europeo

Committente
Regione Campania
Inizio attività
06/09/2006
Conclusione prevista
31/12/2018
Ruolo Sogesid
Progettista
Direzione lavori
Stato di avanzamento progetto
Realizzazione
Valore Intervento
45.539.141,22
Dove
Italia
Regione
Campania
Comune
Vico Equense (Na)
Categoria
Acque
l'impianto di Depurazione di Punta Gradelle

Il depuratore di Punta Gradelle, nel comune di Vico Equense (Na), rappresenta un'eccellenza a livello europeo tra i sistemi di trattamento delle acque. L'impianto opera a servizio dei comuni di Sorrento, S. Agnello, Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense. L'intervento ha previsto il completamento delle opere di adduzione e scarico, l'adeguamento delle gallerie esistenti, una nuova galleria d’impianto, la viabilità di accesso, la sistemazione architettonica e ambientale, predisposizione per riutilizzo delle acque depurate. La struttura dell'impianto, che si articola in galleria in prossimità della confluenza dei due collettori fognari provenienti da Sorrento e da Vico Equense, prevede tecnologie d'avanguardia che consentono di minimizzare l'impatto ambientale e allo stesso tempo di preservare un contesto naturale di grande pregio, che specie nei momenti di maggiore fruizione turistica può subire una pressione antropica molto intensa e un conseguente rischio per la protezione igienico-sanitaria e ambientale. L'opera è stata ritenuta tra quelle necessarie per superare la procedura d'infrazione C.565/10, rispetto alla quale l'Italia è stata condannata al pagamento di un'ingente sanzione pecuniaria. A Punta Gradelle Sogesid ha svolto il progetto preliminare e definitivo, diretto i lavori e coordinato le attività di sicurezza, operando con gli altri attori principali: Regione Campania, Veolia e Schneider Electric come Partner Tecnologico.