Home page » Attivita' principali ed in corso » Regione Lombardia
:: Regione Lombardia
Stemma Sicilia

 

S.I.N. Pioltello E Rodano

In data 21 dicembre 2007 tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la Regione Lombardia, la Provincia di Milano, il Comune di Rodano ed il Comune di Pioltello viene sottoscritto un Accordo di Programma finalizzato alla realizzazione degli interventi di messa in sicurezza, bonifica e riqualificazione urbanistica dell’Area ex SISAS, situata nei Comuni di Pioltello e Rodano.
la Sogesid S.p.A. quale Soggetto Attuatore si impegna a realizzare il progetto di bonifica delle acque di falda comprese nel SIN, comprensivo del modello idrogeologico della falda.
L’assenza di pregresse fasi di analisi e progettazione del SIN di Pioltello e Rodano e di uno studio di fattibilità ha determinato la necessità di operare, preliminarmente alla redazione del Progetto, un’approfondita analisi delle alternative, attraverso simulazioni numeriche, verifiche tecniche e valutazioni economiche, per l’individuazione della tipologia di intervento (marginamento fisico, barriere idrauliche, etc.). L’analisi delle alternative si è conclusa ed il 31 maggio 2011è stato redatto il Progetto Preliminare.
Allo stato attuale, la Sogesid S.p.A. sta redigendo il Progetto di bonifica delle acque di falda.

S.I.N. Laghi di Mantova e Polo Chimico


In data 31 maggio 2007 il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la Regione Lombardia, la Provincia di Mantova, il Comune di Virgilio, il Comune di San Giorgio di Mantova ed il Parco del Mincio sottoscrivono un Accordo di Programma Per la definizione degli interventi di messa in sicurezza d’emergenza e successiva bonifica del Sito di Interesse Nazionale di “Laghi di Mantova e Polo chimico”.
Alla Sogesid S.p.A. quale Soggetto Attuatore degli interventi di “bonifica delle acque di falda” e di “bonifica e rinaturalizzazione delle aree lacustri e fluviali”, incluse nel perimetro del Sito di Interesse Nazionale “Laghi di Mantova e Polo chimico”, viene affidata la realizzazione delle seguenti attività:

  • Redazione dello Studio di Fattibilità per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza di emergenza della falda acquifera;
  • Realizzazione del “Piano di caratterizzazione delle aree lacustri e fluviali incluse nel perimetro del Sito di Interesse Nazionale predisposto dall’ISPRA (ex ICRAM);
  • Progettazione e realizzazione degli interventi di messa in sicurezza e bonifica della falda acquifera;
  • Progettazione e realizzazione degli interventi di bonifica e rinaturalizzazione dell’area lacustre e fluviale inclusa nel sito.

Le attività espletate dalla Sogesid S.p.A. sono state:

Con riferimento alla bonifica delle acque di falda:

  • Nel 2007 è stato redatto uno specifico Studio di Fattibilità che ha consentito l’identificazione delle possibili alternative di intervento;
  • Nel 2009 è stato eseguito il Piano di indagini geognostiche, geotecniche ed ambientali per l’individuazione della scelta progettuale;
  • Nel 2010 è stato redatto il Progetto preliminare degli interventi comprensivo del modello idrogeologico della falda;
  • Sulla base delle risorse economiche disponibili si è proceduto alla redazione del Progetto definitivo del I Stralcio Funzionale relativo alle aree per le quali si registrano le maggiori criticità.

Con riferimento alla bonifica e rinaturalizzazione delle aree lacustri e fluviali:

  • Nel 2008 è stato eseguito il Piano di caratterizzazione delle aree lacustri e fluviali incluse nel Sito di Interesse Nazionale;
  • Sulla base dei risultati del suddetto Piano, l’ISPRA ha redatto nel 2010 le Premesse di Progetto, propedeutiche alla progettazione preliminare degli interventi affidati alla Sogesid S.p.A..

S.I.N. Caffaro (Brescia)

Nel mese di settembre 2011 il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare richiede alla Sogesid S.p.A. di provvedere alla redazione di una bozza di Convenzione attuativa degli interventi individuati nell’Accordo di Programma per la definizione degli interventi di messa in sicurezza e successiva bonifica del Sito di Interesse Nazionale di Brescia – Caffaro.

Le attività previste nell’Accordo di Programma sono di seguito elencate:

  • studio di fattibilità per la realizzazione di messa in sicurezza e bonifica delle acque di falda (con indagine integrativa di caratterizzazione e modello matematico di flusso);
  • progettazione preliminare e definitiva degli interventi di messa in sicurezza e bonifica delle acque di falda;
  • avvio degli interventi di messa in sicurezza e progettazione della bonifica delle rogge ricomprese nel perimetro del SIN Brescia – Caffaro;
  • avvio degli interventi di messa in sicurezza e progettazione della bonifica dei terreni di proprietà pubblica nel Comune di Brescia;
  • avvio degli interventi di messa in sicurezza di emergenza e progettazione della bonifica dei terreni delle aree agricole del Comune di Brescia;
  • avvio degli interventi di messa in sicurezza e progettazione della bonifica dei terreni delle aree private residenziali nel Comune di Brescia;
  • progettazione degli interventi di messa in sicurezza delle discariche di Via Caprera; realizzazione degli interventi di messa in sicurezza della falda;
  • progettazione degli interventi di messa in sicurezza permanente della discarica di Vallosa; realizzazione degli interventi di messa in sicurezza della falda;
  • progettazione degli interventi di messa in sicurezza permanente della discarica Pianera; realizzazione degli interventi di messa in sicurezza di emergenza delle acque di falda;
caratterizzazione, messa in sicurezza e bonifica dell’area di Pianerino.

 

 

 

Bandi di gara
Regione Lombardia

Via Calabria, 35 00187 Roma Tel:06.420821 Fax:06.483574 sogesid@pec.sogesid.it Cod.Fisc. e p.IVA 04681091007

SOGESID Home Page